Motociclismo d’Epoca prova le 125 anni 80! Cagiva Aletta Rossa in edicola ora!!

Grazie Motociclismo d’Epoca e grazie Alberto Pasi!

Dopo il bellissimo servizio sulla Gilera RV, reso possibile grazie agli amici di Gilera RV che hanno permesso la realizzazione di un servizio dedicato alla mitica Gilera del 1984, una moto che senza dubbio ha aperto l’era delle 125 stradali anni 80 e 90. Un lasso di tempo durato due lustri che ha visto le 125 stradali ed enduro diventare non solo la massima espressione tecnica dell’industria nazionale, ma anche un oggetto di moda ed un fenomeno di massa.

Il 2016 promette di essere un altro anno particolarmente interessante per Motociclismo d’Epoca e per le 125 anni 80 e 90 e dopo una parentesi (dovuta!) per le magnifiche prima 125 enduro stradali (Gilera RX-Aprilia Tuareg e Cagiva Aletta Rossa), nel 2017 inizieremo a trattare le stradali da 150 orari con Aprilia AF1, Cagiva Freccia C9 e Gilera KZ/KK, per poi continuare con le altre! A presto!

Dicembre 2016 – Gennaio 2017

Un completissimo servizio di ben 16 pagina sulla mitica Cagiva WSXT Aletta Rossa 125 del 1983, la vendutissima e mitica enduro che cambiò il modo di intendere la 125.

Agosto-Settembre 2016

La prima guida all’acquisto dedicata ad una 125 anni 80! Finalmente anche le enduro possono raccontare la loro storia e quindi ecco a voi un completissimo servizio dedicato alla Tuareg 125 del 1985 e 1986.

Tuareg 125

Giugno 2016

Ben 16 pagine dedicate alla bella 125 stradale realizzata nel 1985 dalla Garelli e che purtroppo segna la fine della produzione per lo storico marchio che da sempre aveva legato il suo nome alla produzione ciclomotoristica, tanto da impensierire con le eccezionali vendite degli anni 60 e 70 un colosso come Piaggio. La Garelli 1982 al 1987 vinse 4 titoli costruttori nella classe 125cc e contribuì alla conquista di 6 titoli piloti da parte di Angel Nieto (3) Fausto Gresini (2) e Luca Cadalora. A livello italiano la moto vinse tre titoli piloti di categoria (1985, 1986 e 1988) e un titolo costruttori (1985); vinse inoltre anche il Campionato Europeo 1988.

GARELLI

Dicembre-Gennaio 2016

Ed eccoci nuovamente con un bellissimo e completissimo servizio sulla Cagiva Aletta Oro S1 ed S2 con interviste esclusive a Gianfranco Castiglioni ed Egisto Cataldi, responsabile dello sviluppo del motore Aletta Oro che poi verrà utilizzato, con i dovuti aggiornamenti, anche su Cagiva Freccia e Mito. Ringraziamo il Cagiva Club Italia per la collaborazione nella stesura delle interviste.

Cagiva Aletta Oro

Novembre 2015 – Aprilia ST, STX e AS-R

Un mega servizio di ben 18 pagine su Aprilia ST, STX e AS-R con interviste a Maurizio Roman e Claudio Pellizzon!

AP Aprilia 125

Agosto-Settembre 2015: Honda TC01, NS-F & R
In edicola ora, l’ultimo numero di Motociclismo d’Epoca con un articolo da ben 16 pagine sulla Honda TC01, ovvero la NS-F ed R.
Ringraziamo tutti di cuore il direttore Alberto Pasi che ha reso possibile una collaborazione bellissima con il 125 Club Italia che ci vedrà coinvolti in altri articoli sulle 125 stradali del periodo anni 80-90, le 125 più fighe al mondo! E poi, che onore: la copertina e pure il bimensile Ago-Sett che, come saprete, per MdE capita una volta all’anno.
Credo che troverete l’articolo il più completo mai realizzato sulla Honda NS. Non solo abbiamo avuto a disposizione tutti i modelli prodotti, ma abbiamo anche avuto modo di intervistare coloro che all’epoca si occuparono in Honda Italia del progetto TC01 e che ci hanno dato anche i numeri di produzione per ogni modello/variante. Infine, anche un piccolo scorcio sull’attività agonistica della TC01 sia nel Trofeo Honda Italia che nel campionato Sport Production.

Buona lettura e correte in edicola da venerdì, perché questo numero di Motociclismo d’Epoca entrerà nella storia!

Cop ago sett

MdE

Marzo 2015 – Malanca 125 stradali
Il primo e completissimo servizio sulle Malanca 125, le mitiche bi-cilindriche bolognesi che tanti ragazzi hanno fatto sognare negli anni 70 e primi anni 80. I Soci del 125 Club Italia, nel particolare Alberto Galetti e Fabrizio Quercini, si sono prodigati moltissimo per poter coronare il loro sogno di vedere le loro Malanca oggetto di un servizio molto accurato e che sicuramente rende giustizia a tutti gli appassionati del marchio che da tanto tempo aspettavano qualcosa di simile. Seguirà l’anno prossimo un servizio dedicato alle Malanca OB One raffreddate ad acqua.

Dossier Malanca-2

Ecco a voi una foto di quella magnifica giornata!

malanca group IMG_0558-2

 

Seguiteci!!

Written By
More from J

23 Febbraio 2014 – 125pesto in Liguria!

Il Sole! Il Sole! Il Sole! Scusate, ma dopo aver passato il...
Read More