Calcolatore co2: il Motoclub carbon free!

 

Cari Soci,

Quanto co2 emettono le nostre moto? Ma soprattutto, perchè mai dovrebbe interessarci saperlo?

Noi motociclisti – specialmente coloro che amano le moto d’epoca – siamo piuttosto scettici sull’ambientalismo e ci sono diverse ragioni per esserlo, ma non quelle che forse crediamo. L’anidride carbonica (co2) è un problema enorme per l’umanità ed i suoi nefasti effetti sul clima dovrebbero essere evidenti a tutti; il punto è come affrontare il problema co2. Non vi sono soluzioni definitive a portata di mano, sebbene la tendenza sia quella di semplificare il problema co2 andando esclusivamente a guardare il nostro stile di vita, ovvero a quanto co2 emettiamo. Se ne deduce che se la risposta green all’uso delle nostre moto è “non usarle o passare all’elettrico”, non siamo davanti ad una soluzione scientifica, ma ad un dogma.  E questo è esattamente il motivo per il quale poi molti motociclisti si disinteressano al tema co2 o peggio, lo rinnegano del tutto.

Cosa possiamo fare allora?

Potremmo iniziare ad affrontare il problema co2 in modo diverso. Se la mia moto emette X tonnellate di co2 all’anno, cosa posso fare per compensare quelle X tonnellate che l’uso annuale della mia moto ha prodotto? Come detto, abbiamo essenzialmente due scelte: 1) non usare più la nostra moto e trasformarci tutti in collezionisti statici oppure 2) calcolare quanto co2 produce l’uso annuale della nostra moto e investire in progetti, ad es, di riforestazione che permettono di assorbire quelle X tonnellate di co2 che la nostra moto ha prodotto.

Il calcolatore co2 online offerto da https://www.carbonfootprint.com – e che trovate anche in fondo all’articolo- permette di dare un’idea di quanto co2 emettiamo con il nostro stile di vita, ma più nello specifico – cliccate sulla sezione apposita del calcolatore – quanto co2 emette la nostra moto in base alla percorrenza annua.

Un Motoclub carbon free? Come mi iscrivo?

Assolutamente si! Il Motoclub 125 Stradali dal 2022 è un Motoclub FMI completamente carbon free e l’attestato annuale che vedete qui sotto lo dimostra!

Cliccando qui potete iscrivervi al Motoclub, acquistando la tessera FMI Member 2022 e quindi, oltre a tutti i vantaggi della tessera FMI Member 2022, l’utilizzo delle vostre moto può considerarsi co2 carbon free! 


Come viene calcolato il co2 prodotto dalle moto dei Soci del Motoclub 125 Stradali?

Naturalmente, un calcolo corretto è molto complicato, in quanto i nostri Soci non posseggono solo moto 125 anni 80 e 90, ma anche altre cilindrate, tipologie e magari alcune sono moto o scooter moderni che utilizzano molto più spesso delle loro moto d’epoca. Chiaramente, abbiamo anche Soci collezionisti che magari posseggono collezioni anche di 50 moto e giocoforza, i chilometraggi annuali sono bassissimi, anche sotto i 100km anno per moto.

Pertanto, utilizzando il calcolatore che trovate in fondo alla pagina, abbiamo cercato di fare una media che tenesse conto di un numero di moto abbastanza ampio e secondo i seguenti parametri, volutamente di manica larga:

  • Moto totali 1000, tutte considerate come “over 500cc”. (anche se una parte corposa sono, ovviamente, 125cc)
  • Chilometraggio annuale per moto: 300km
  • Tot co2 emessa per moto: 0.04 metric tons
  • Tot co2 emessa per 1000 moto per anno: 40 tons anno.
  • Abbiamo quindi tenuto in considerazione che perlopiù le moto dei nostri Soci sono euro 0 a due o quattro tempi e quindi abbiamo arrotondato a 70 tons per anno di co2 emesso.

Il co2 emesso annualmente dalle moto dei Soci del Motoclub 125 Stradali stimato è pertanto di 70ton di co2/anno.

Lo ripetiamo: è una stima forse volutamente esagerata, ma in queste situazioni è meglio abbondare e comunque bisogna pur iniziare da qualche parte! Nelle prossime stagioni, non mancheranno le occasioni per rivedere il calcolo!

Quindi concretamente come compensate il co2 emesso dalle vostre moto?

Risposta breve: finanziando progetti seri e credibili di riforestazione e di energie rinnovabili. 

Il Motoclub ha optato per compensare il co2 con un partner affidabile inglese: carbonfootprint, una società attiva nel settore della compensanzione e che offre, appunto, la compensazione di co2 con progetti certificati ai massimi livelli.

Certamente, il nostro contributo non è grande, ma è un inizio! Questi sono i progetti che il Motoclub contribuisce a finanziare: Verified Carbon Standard Projects

Iscrivendovi al Motoclub, riceverete quindi la tessera Tessera FMI Member con tutti i suoi vantaggi, inclusi anche quelli ambientali con la compensazione di co2 delle vostre moto!

125 saluti (green)

Written By
More from J
Motociclismo d’Epoca prova le 125 anni 80! Gilera KZ e KK in edicola ora!!
Grazie Motociclismo d’Epoca e grazie Alberto Pasi! Dopo il bellissimo servizio sulla Gilera...
Read More
0 replies on “Calcolatore co2: il Motoclub carbon free!”